CONDIZIONI DI VENDITA (redatto ai sensi del decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 21)

Premessa
Il presente contratto è stipulato tra Azienda Agricola Dott. Luigi Rubino – Via Enrico Fermi 50, 72100 Brindisi (nel seguito: “Tenute Rubino”) – e il consumatore finale (nel seguito: “Cliente”) ed è configurabile come contratto a distanza. È disciplinato dal decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 21, in attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori ed ha per oggetto la compravendita di beni mobili (vino, prodotti alimentari, merchandising e omaggistica).
Con questo contratto Tenute Rubino trasferisce o si impegna a trasferire la proprietà di detti beni al Cliente e quest’ultimo ne paga o si impegna a pagarne il prezzo.
L’acquisto dei beni può avvenire attraverso il sito internet www.vinotecanumeroprimo.it
I beni acquistabili sono presentati sul sito internet www.vinotecanumeroprimo.it. Si precisa che Tenute Rubino intende servire esclusivamente il consumatore finale, al quale sono destinati tutti i prodotti in vendita.
I soggetti con Partita IVA che intendono ricevere fattura dovranno farne richiesta, indicando i riferimenti (compresi PEC e/o codice SDI), al momento dell’ordine.
Come ordinare – contratto di vendita
Sito Internet www.vinotecanumeroprimo.it
Il Cliente deve compilare il form che compare a video e che rappresenta il proprio carrello, il cui contenuto può essere modificato dal Cliente discrezionalmente. È possibile correggere errori accedendo al carrello, prima della fase finale che conclude l’ordine. Dopo aver selezionato i prodotti, il Cliente visualizzerà il contenuto del carrello e il relativo importo da pagare, con possibilità di aggiornarlo e/o modificarlo.
Poi, il Cliente proseguirà, cliccando su apposito tasto, per passare alla compilazione di un modulo con le informazioni necessarie per la spedizione, la fatturazione (se richiesta dal cliente), il pagamento e la consegna. Infine, sarà riproposto il carrello e il relativo importo da pagare. Il contratto di vendita s’intenderà perfezionato soltanto quando il Cliente avrà accettato le condizioni di vendita previste dal contratto cliccando sul tasto “Concludi Ordine”. Qualora il Cliente non accetti le condizioni di vendita e/o non proceda alla conferma di accettazione del contratto tramite selezione del tasto “Concludi Ordine”, il contratto di vendita non si intende perfezionato e il Cliente non potrà ricevere l’ordine eseguito. In tale caso, Tenute Rubino non invierà i prodotti presenti nel carrello né addebiterà al Cliente l’importo risultante dal riepilogo del proprio carrello.
Aderendo alle Condizioni Generali, l’Utente dichiara di avere almeno 18 anni e di disporre della capacità d’agire.

Descrizione dei prodotti, caratteristiche e prezzi
Le caratteristiche, la descrizione dei prodotti in vendita e i relativi prezzi sono indicati attraverso appositi link.
Qualsiasi spesa accessoria, laddove prevista, è segnalata in corrispondenza del prodotto cui è applicata.

Spese di spedizione
È richiesto un contributo di spedizione per ordini il cui valore non superi €200. Il costo della spedizione è calcolato automaticamente dal sistema in base al numero di bottiglie acquistate. Per acquisti di importo pari o superiore ad €200 le spese di spedizione sono gratuite. Si fa riferimento, in entrambi i casi, ad ordini consegnati sul territorio italiano allo stesso destinatario, indipendentemente dal numero di prodotti consegnati in un’unica soluzione. Tenute Rubino si riserva di adeguare il costo della spedizione qualora la consegna risulti essere in una delle località disagiate così come designate dalla società di spedizioni di riferimento.
Strumenti di pagamento accettati
Sono accettati: (i) PayPal (ii) contrassegno (iii) bonifico bancario. Per i pagamenti in contrassegno è previsto un supplemento di €5,00.
Si precisa che Tenute Rubino non imporrà ai Clienti, in relazione alle modalità di pagamento suddette, spese per l’uso delle stesse, ovvero nei casi espressamente stabiliti, tariffe che superino quelle sostenute da Tenute Rubino stessa.
Termini di consegna e responsabilità
Tenute Rubino, in ottemperanza all’art. 61, d. lgs 21/2014, si impegna a evadere la merce ordinata entro 24 (ventiquattro) ore per gli ordini conclusi con pagamento elettronico (PayPal) o contrassegno. Per ordini con pagamento tramite bonifico bancario, è prevista una fase di approvazione da parte dell’azienda che attesta l’avvenuto trasferimento della valuta, e pertanto non possono essere garantiti i tempi di evasione di 24 ore. In entrambi i casi, non sono inclusi nel calcolo delle 24h i sabati e le domeniche e/o altri giorni festivi (a titolo di esempio un ordine effettuato il venerdì o il giorno precedente ad un giorno festivo sarà evaso nel primo giorno lavorativo utile). La consegna si intende eseguita quando la merce ordinata entra in possesso del Cliente o della persona che questi ha delegato al ritiro. Nel caso detti termini non possano essere rispettati (es.: prodotti non presenti in magazzino), Tenute Rubino si impegna ad avvisare il Cliente attraverso la modalità che consenta la maggiore tempestività per avvertirlo e segnalare quando le merci potranno essere consegnate.

Forniture non richieste
Salvo consenso del Cliente, da esprimersi prima o al momento della conclusione del contratto, Tenute Rubino non eseguirà alcuna fornitura diversa da quella pattuita, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori.
Qualora il Cliente riceva una fornitura non conforme all’ordine effettuato, ne dovrà dare notizia a Tenute Rubino, all’indirizzo ordini@vinotecanumeroprimo.it, affinché Tenute Rubino provveda al ritiro di detta fornitura e sostituisca la merce con quella richiesta.
RESO E RESTITUZIONI
Il reso è possibile solo se la merce è intatta, entro 15 giorni dalla ricezione. La bottiglia deve essere chiusa e sigillata, l’etichetta frontale e posteriore non rovinata, il vetro non deve essere danneggiato, il cartone integro. Per chiedere il reso della merce il Cliente dovrà scrivere all’indirizzo ordini@vinotecanumeroprimo.it. Una volta ricevuta la richiesta, Tenute Rubino invierà al Cliente una conferma scritta. A questo punto il Cliente dovrà spedire la merce tramite corriere espresso o Poste Italiane a Tenute Rubino, Via Enrico Fermi 50, 72100 – Brindisi.
Il pacco viaggia a rischio e pericolo del Cliente.
La merce deve essere restituita comprensiva di tutto ciò che la costituisce (cartoni, etichette, bottiglia, tappi, etc.).
I cartoni e le bottiglie che partono dalla nostra azienda sono ovviamente integri. Qualora il collo risulti danneggiato, il Cliente non dovrà accettare il collo ma restituirlo al corriere. Sarà compito di Tenute Rubino contattare la società che ha preso in carico la consegna e concordare un nuovo invio. Il Cliente non sarà danneggiato in nessun modo e avrà il suo ordine in seconda battuta, senza aggiungere nulla a quanto già pagato nel momento della conferma dell’ordine. Per contestare un danno del collo al momento della ricezione, scrivere all’indirizzo ordini@vinotecanumeroprimo.it. In caso di danneggiamento sarà necessario allegare una foto della bottiglia/e rotta/e.
Se il Cliente richiede il rimborso da parte di Tenute Rubino, lo stesso avverrà mediante accredito su PayPal (se il Cliente ha pagato tramite PayPal) o bonifico bancario (se il Cliente ha pagato con bonifico o contrassegno). Il riaccredito potrebbe essere visibile sul Conto Corrente Bancario del Cliente dopo circa 30 giorni dalla data di rimborso.
Foro Competente
Per qualsiasi controversia civile fra Tenute Rubino e il Cliente dipendente all’interpretazione normativa e dalle condizioni qui presentate, la competenza territoriale inderogabile è del Giudice del luogo di residenza o di domicilio del Cliente, se ubicati nel territorio dello Stato.